vai al nuovo contenuto

Lo scopo di una IM è quella di somministrare un farmaco che debba essere velocemente assorbito ma che non è necessario introdurre nel torrente circolatorio.

Valutazione iniziale
Verificare la prescrizione del farmaco e l'identità del pz, al fine di somministrare il giusto farmaco al giusto paziente. Vrificare inoltre che il farmaco non sia scaduto o che il pz non sia allergico allo stesso. Valutare il sito scelto, in caso di manifesta irritazione verificare la possibilità di scegliere un ulteriore sito,tessuti idonei all'IM sono:
Materiale occorrente
Siringa e due aghi, cotone, disinfettante, arcella, contenitore per taglienti, farmaco e soluzione fisiologica in caso si debba ricostituire il farmaco, guanti.

Procedura

  1. Preparare il materiale su un piano, e ricostituire il farmaco usando un ago che verrà poi smaltito successsivamente(meglio un ago filtro). Preparare all'interno dell'ancella la siringa con il nuovo ago e due tamponi di cotone uno imbevuto di disinfettante e l'altro asciutto
  2. Posizionare il pz per scoprire il sito di iniezione scelto, indossare i guanti e disinfettare in maniera circolare la zona.
  3. Con un movimento a dardo praticare l'iniezione con un angolazione di 90°, effettuare la Manovra di Lesser(aspirare per verificare di non aver punto un vena o arteria e quindi di non introdurre il farmaco nel torrente), quindi spingere lo stantuffo di circa 10 ml ogni 10 sec per dare tempo al tessuto muscolare di assorbire il farmaco,appena finito attendere qualche secondo prima di estrarre l'ago.
  4. estrarre rapidamente mantenendo la stessa inclinazione, e smaltire siringa con tutto l'ago nel contenitore. Con il tampone asciutto tamponare per qualche secondo senza massaggiare.
  5. Riposizionare il pz ed aiutarlo a rivestirsi.
  6. Smaltire il materiale usato. Togliersi i guanti e lavarsi le mani. Documentare il tutto.






Etichette: , , , ,